CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA


I rapporti commerciali fra le parti sono regolati dalle condizioni di vendita ivi indicati che superano ed escludono qualsiasi diversa pattuizione concordata precedentemente.

1. Ordini: tutti gli ordini effettuati dall’Acquirente sono soggetti all’accettazione scritta del Venditore. Gli ordini non potranno essere cancellati o rinviati in mancanza di previo consenso scritto del Venditore. E’ onere dell’Acquirente accertarsi che il suo ordine e qualsiasi delle sue specifiche siano accurate e che qualsiasi informazione connessa all’ordine sia fornita al Venditore in tempo utile per consentire a quest’ultimo di adempiere alle obbligazioni contrattuali di consegna dei Prodotti/Servizi.

2. Prezzi: i prezzi di vendita possono essere modificati dal Venditore, anche senza preavviso, in base all’andamento dei prezzi di mercato ed ai rapporti di cambio fra Euro e le altre valute. Per Prodotti d'importazione da Paesi non rientranti nell'area Euro, il prezzo in Euro per tutta la fornitura sarà determinato applicando il cambio del giorno lavorativo antecedente il giorno di consegna, attestato dalla data del documento di trasporto previsto dalle leggi tributarie. Eventuali acconti e/o caparre confirmatorie versate dall'Acquirente al Venditore saranno infruttiferi di interessi.

3. Pagamenti: l’Acquirente si impegna a pagare l’intero ammontare indicato nella fattura del Venditore senza possibilità di operare alcuna riduzione o compensazione. Il termine di pagamento della fattura è un termine essenziale. In caso di ritardato pagamento il Venditore si riserva la facoltà di addebitare gli interessi di mora nella misura del 7% superiore al saggio di cui all'art.5 D.lgs. 231/02. Il Venditore si riserva il diritto di determinare o modificare i termini di credito o di pagamento nel caso ritenga, a suo insindacabile giudizio, che le condizioni finanziarie o le informazioni raccolte sui precedenti di pagamento dell’Acquirente lo richiedano. In caso di ritardato pagamento il Venditore non sarà tenuto a continuare l’esecuzione o porre in essere qualsiasi ulteriore attività prevista dal contratto per consegnare Prodotti/Servizi o da qualsiasi altro contratto con l’Acquirente e qualora l’Acquirente non adempia le proprie obbligazioni nei confronti del Venditore o non paghi i Prodotti/Servizi forniti, il Venditore potrà cancellare, sospendere o risolvere il contratto per quei Prodotti/Servizi, salvo il diritto del Venditore ad esperire ogni altro rimedio disponibile.

4. Consegne: il trasporto delle merce acquistate potrà essere effettuato con corriere del Venditore con addebito in fattura e resa porto franco (DDP destino), oppure con corriere dell' Acquirente, in porto assegnato e resa franco magazzino del Venditore (EXW). Tutti i rischi per danni, perimento e quant'altro dei Prodotti sono esclusivamente a carico dell'Acquirente dal momento della consegna della merce al vettore o spedizioniere, nel caso di trasporto in porto assegnato e resa franco magazzino del Venditore (EXW). Il Venditore non è responsabile per ritardata consegna della merce i cui termini si intendono sempre approssimativi, subordinati alle variazioni dovute alla disponibilità della merce presso i fornitori del Venditore ed al fatto che l'Acquirente abbia provveduto al pagamento degli eventuali importi scaduti relativi alle fatture precedenti. Inoltre il Venditore si riserva la facoltà di ritardare la consegna delle merci o annullare anche parzialmente l'ordine ricevuto e non sarà ritenuto responsabile per tale ritardo o annullamento e tanto meno tenuto al risarcimento del danno, qualora il Venditore sia ostacolato o impedito da qualsiasi causa che vada oltre il ragionevole controllo del Venditore o comunque per la sopravvenuta impossibilità di procurarsi la fornitura. La ritardata consegna non può ritenersi valido motivo per la rescissione del contratto di fornitura.

5. Garanzie e Limitazioni di Responsabilità: il Venditore non sarà responsabile per la non corrispondenza dei Prodotti alle specifiche indicate nella documentazione tecnica, né per qualsiasi altro fatto non imputabile al Venditore stesso. Le informazioni tecniche consegnate all’Acquirente si basano esclusivamente sui dati indicati dai Produttori dei quali il Venditore non assume alcuna responsabilità. Per i Prodotti forniti vale esclusivamente la garanzia prestata dal fabbricante e si riferisce ad un utilizzo corretto del prodotto. Il Venditore è in ogni caso tenuto a rispondere per la garanzia dei prodotti esclusivamente nei casi e alle condizioni previste dal DPR 24.5.88 nr224. Trascorsi otto giorni dal ricevimento dei Prodotti, il Venditore non accetterà reclami relativi allo stato dell'imballo, delle confezioni, alla quantità, al peso, nonché alla qualità e caratteristiche esteriori dei Prodotti, che siano rilevabili da un controllo effettuato secondo normale diligenza e comunque se non inviati alla Sede del Venditore a mezzo lettera raccomandata. Fermo quanto precede, il Venditore si impegna a porre rimedio a qualsiasi vizio, mancanza di qualità o difetto di conformità dei Prodotti, secondo i termini e le condizioni previsti dalla garanzia indicata dal Produttore con particolare riguardo alla durata del periodo di garanzia, purché l'Acquirente: a) abbia provveduto alla denuncia nei termini sopra indicati; b) abbia contestualmente specificato per iscritto di quale vizio, mancanza di qualità o difetto si tratti, quale impiego o applicazione sia stato fatto del Prodotto; c) abbia messo a disposizione del Venditore un lotto del Prodotto, sul quale il Venditore possa far effettuare dal Produttore le necessarie verifiche tecniche e i conseguenti test di laboratorio. Resta inteso che, qualora le verifiche e i test di laboratorio del Prodotto asseritamente difettoso dovessero risultare negativi, l'Acquirente sarà tenuto a sopportare i relativi costi. Il Venditore non risponde di vizi, difetti o carenze di qualità del Prodotto qualora i medesimi derivano dalla scorretta applicazione o utilizzazione del medesimo da parte dell'Acquirente o di terzi. L'Acquirente non avrà diritto di restituire i Prodotti acquistati, se non previa autorizzazione scritta del Venditore. Resta inteso che, salvo specifica autorizzazione scritta del Venditore, l'Acquirente non avrà neppure facoltà di procedere autonomamente alla riparazione del Prodotto, né di addebitare al Venditore i costi di eventuali interventi effettuati. Salvo il caso di dolo del Venditore, in caso di vizi, difetti o mancanza di qualità opponibili secondo le presenti Condizioni Generali di Vendita, il Venditore sarà tenuto esclusivamente alla riparazione o, se del caso, alla sostituzione dei Prodotti effettivamente difettosi. La sostituzione potrà avvenire solo se il Prodotto sarà ancora disponibile presso il Venditore/Distributore o preso il Produttore. Qualsiasi contestazione e/o reclamo dell'Acquirente in relazione ai Prodotti non darà comunque diritto alla sospensione o al ritardo dei pagamenti concordati, anche in relazione a forniture diverse non oggetto di contestazione. E' espressamente convenuto che un tale obbligo di intervento di sostituzione o riparazione assorbe e sostituisce incondizionatamente e integralmente ogni altra garanzia e responsabilità di legge, a qualsiasi titolo, in relazione diretta o indiretta con la fornitura dei Prodotti. In via incondizionata e irrevocabile, l' Acquirente si impegna a manlevare e tenere indenne il Venditore da qualsiasi pregiudizio derivante dai danni subiti da terzi causati dai Prodotti per qualsiasi motivo.

6. Foro di competenza: per ogni controversia il foro competente è quello di Pavia.

CdG Electronics